“Vieni a vivere a Roscigno”

Lo spopolamento dei piccoli paesi delle aree interne è ormai da anni una problematica sentita in molti punti d’Italia, soprattutto del Meridione, e che porta con sé conseguenze e disagi di notevole portata. Per questo motivo in numerosi paesi le Amministrazioni, le associazioni culturali o le Pro loco hanno ideato una serie di iniziative per tentare di ripopolare i centri abitati e ridargli linfa vitale.

Questo è quanto sta accadendo anche a Roscigno, affascinante borgo degli Alburni che questa mattina è stato protagonista su Raiuno del programma “Unomattina“. Antonietta Alessandro, presidente dell’associazione culturale “Terra Mia”, è stata ospite in studio di Benedetta Rinaldi per illustrare i vantaggi offerti a chi ha intenzione di trasferirsi a Roscigno. Vantaggi già messi in evidenza qualche settimana fa dal sindaco Pino Palmieri. Tra questi le abitazioni offerte ad un canone di locazione notevolmente basso, un appezzamento di terreno da 50 mq da utilizzare per la coltivazione dell’orto, una serie di screening medici efficienti, oltre alle cure termali gratuite.


In collegamento in diretta da Piazza Resciniti l’inviata di “Unomattina” ha poi intervistato il segretario comunale Silvana Mele, che ha illustrato il pacchetto reso concreto da una delibera, e il presidente della locale Pro loco Franco Palmieri che ha posto l’accento sulle varie iniziative intraprese negli anni dal sodalizio da lui presieduto, tutte a tutela e tese alla promozione del territorio roscignolo e soprattutto dei genuini prodotti locali che è in grado di produrre e di offrire.

Motivi in più che potrebbero spingere giovani coppie in cerca di abitazione a scegliere un posto tranquillo ed incontaminato in cui amministratori, associazioni e l’intera comunità tentano di combattere i numerosi disagi che vive il territorio con l’arma della promozione dei luoghi e con azioni concrete ed efficaci.

Fonte: Chiara Di Miele

http://www.ondanews.it/vieni-vivere-roscigno-protagonista-unomattina-liniziativa-ripopolamento-del-borgo/


Invia un commento